Il tema della conservazione del nostro Patrimonio Culturale e l’importanza della manutenzione delle opere d’arte sono due degli ardui compiti che le Istituzioni, con la collaborazione dei restauratori e staff tecnici, si trovano ad affrontare spesso con non poche difficoltà, vista la diversa natura e la varietà delle opere, le criticità degli ambienti espositivi e la corretta osservanza delle normative europee.

Per garantire la corretta conservazione dei Beni Culturali indoor è fondamentale che i luoghi siano sani e che le condizioni ambientali siano monitorate costantemente al fine di limitarne la velocità dei processi degenerativi e di degrado. Non meno importante la gestione dei depositi o dei caveau che a volte non sono perfettamente allineati alle indicazioni dettate dalle norme UNI EN 16141:2013.

Le collezioni immagazzinate sono state spesso inaccessibili al pubblico, ma è sempre più diffusa l’idea che le opere dovrebbero essere fruibili anche se non esposte, per soddisfare scopi di studio o ricerca. A tal proposito si possono prevedere aree dedicate per consentirne l’accesso e lo studio. Sono queste le nuove sfide che alcune Istituzioni stanno intraprendendo per garantire una migliore tutela delle opere e una maggiore fruizione al pubblico del nostro Patrimonio Culturale.

Gianfranco Malorgio

Dopo aver restaurato nell’anno 2000 i 240 dipinti della Collezione Ingrao custoditi nella Galleria Comunale d’arte Moderna, la nostra società ha avuto quest’anno l’incarico, dalla Città Metropolitana di Cagliari, di provvedere alla manutenzione ordinaria delle opere e monitorare il microclima dei Musei Civici; Galleria Comunale, Palazzo di Città e Museo Siamese Stefano Cardu.

Per il controllo del microclima la nostra società utilizza strumentazione di ultima generazione che tramite WIFI sincronizza facilmente, su una piattaforma dedicata, i dati rilevati da tutti i sensori. Questo ci permette di tenere sotto controllo gli ambienti espositivi anche a distanza e di fornire report sull’andamento del microclima. Gli impianti per il monitoraggio di Musei e Caveau sono realizzati secondo le prescrizioni della norma UNI 10829/1999.

SINOPE srls

Per ulteriori informazioni contattaci…

Musei Civici - Cagliari

logo-cagliari

IL CONDITION REPORT

Parte integrante nella gestione della manutenzione dei Musei è anche la redazione dei Condition Report necessaria ogni qualvolta vengono allestite nuove mostre o nel caso di prestito di opere ad altri musei. Il Condition Report è un documento indispensabile che segue l’opera durante tutte le fasi di trasporto, ed è molto utile nel caso di contenzioso per danni arrecati alle opere durante il trasporto.